Giovani e web: quali pericoli?



Lunedì 19 dicembre alle 20.30 a Palazzo Vecchio a Bagnacavallo (Piazza della Libertà 5)  durante l'incontro “Giovani e web: quali pericoli? e quali opportunita'? " si parlerà di web, social media, giovani e famiglia.

Durante la serata, Massimo Castelli – giurista e presidente dell’Associazione Proteggiamo.org, - guiderà i partecipanti in un percorso volto a fare acquisire maggiore consapevolezza sui rischi e sulle opportunità che le nuove tecnologie stanno portando all’interno dei nuclei familiari ed amicali.

Il relatore illustrerà i fenomeni di sexting, grooming, cyberbullismo e web reputantion e aiuterà i genitori ad individuare azioni correttive per contrastare eventuali approcci errati alla rete da parte dei ragazzi.

Il seminario è dedicato principalmente ai genitori dei ragazzi che frequentano le scuole secondarie ma è aperto a tutti coloro che sono interessati agli effetti delle nuove tecnologie nella vita dei giovani e dell'intera famiglia.

L' incontro  è organizzato dal Punto Pane e Internet della Bassa Romagna e fa parte di un progetto regionale volto a promuovere la cultura digitale e ridurre i fenomeni di esclusione digitale.

Oltre ad organizzare incontri di informazione e cultura digitale il Punto PeI della Bassa Romagna si occupa di organizzare nei comuni del territorio, corsi di alfabetizzazione informatica di primo e secondo livello e coordinare la rete degli operatori di facilitazione in ogni comune.

 

Per tutte le informazioni utili è possibile contattare la Segreteria organizzativa del Punto PEI Bassa Romagna (piazza dei Martiri 1, Lugo; 0545 38277, email paneeinternet@unione.labassaromagna.it ), il numero verde regionale 800 590 595 (dal lunedì a venerdì dalle 10 alle 13) o consultare il sito www.paneeinternet.it .

Podcast disponibili




Durata: 15 min.

Download